Porto di Pozzallo

Lat 36°43,20 N - Long: 014°50,85 E

Rada e zone di ancoraggio

Uso della rada e zone d’ancoraggio

Nella rada di Pozzallo sono istituire regolarmente le zone di ancoraggio individuate dalle seguenti coordinate geografiche riferite al sistema WGS 1984:

1

Lat. 36°41,30’N Long. 014°51,70’E

Navi con TSL uguale o inferiore a 5.000 che non trasportano merci pericolose. Hanno priorità di ancoraggio le navi, anche superiori alle 5.000 TSL che attendono l’ingresso in porto.

2

Lat. 36°41,30’N Long. 014°52,20’E

Navi con TSL uguale o inferiore a 5.000 che non trasportano merci pericolose. Hanno priorità di ancoraggio le navi, anche superiori alle 5.000 TSL che attendono l’ingresso in porto.

3

Lat. 36°41,30’N Long. 014°52,75’E

Navi con TSL uguale o inferiore a 5.000 che non trasportano merci pericolose. Hanno priorità di ancoraggio le navi, anche superiori alle 5.000 TSL che attendono l’ingresso in porto.

4

Lat. 36°40,80’N Long. 014°51,50’E

Navi con TSL uguale o inferiore a 5.000 che non trasportano merci pericolose. Hanno priorità di ancoraggio le navi, anche superiori alle 5.000 TSL che attendono l’ingresso in porto.

5

Lat. 36°40,80’N Long. 014°52,20’E

Navi con TSL uguale o inferiore a 5.000 che non trasportano merci pericolose. Hanno priorità di ancoraggio le navi, anche superiori alle 5.000 TSL che attendono l’ingresso in porto.

6

Lat. 36°40,80’N Long. 014°52,75’E

Navi con TSL uguale o inferiore a 5.000 che non trasportano merci pericolose. Hanno priorità di ancoraggio le navi, anche superiori alle 5.000 TSL che attendono l’ingresso in porto.

7

Lat. 36°40,80’N Long. 014°53,30’E

Navi con TSL uguale o inferiore a 5.000 che non trasportano merci pericolose.

8

Lat. 36°40,30’N Long. 014°51,50’E

Navi di qualunque TSL.

9

Lat. 36°40,30’N Long. 014°52,20’E

Navi di qualunque TSL e prevalentemente per quelle che trasportano merci pericolose in genere.

10

Lat. 36°40,30’N Long. 014°52,75’E

Navi di qualunque TSL e prevalentemente per quelle che trasportano merci pericolose in genere.

11

Lat. 36°40,30’N Long. 014°53,30’E

Navi di qualunque TSL e prevalentemente per quelle che trasportano merci pericolose in genere.

 

Assegnazione dei punti di fonda

L'assegnazione dei punti di fonda, rispetto a quelli sopra indicati, possono essere assegnati di volta in volta dal Comandante del Porto, qualora determinate esigenze lo rendessero necessario. Una volta dato fondo e terminata la manovra di ancoraggio i comandanti delle navi devono comunicare alla Sala Operativa di Pozzallo, via Vhf l’ora ed il punto di fonda. Una volta salpata l'ancora dovrà essere data medesima comunicazione con l'ora di partenza. Qualora una nave ha necessità di passare nella zona di ancoraggio e vi sono altre navi all’ancora, l’eventuale transito è consentito con la massima prudenza, ad una distanza di sicurezza, rispettando le precedenze e le regole vigenti in materia di sicurezza e prevenzione degli abbordi in mare (Colreg ’72). Nell’area di ancoraggio è vietata la balneazione, la pesca e qualsiasi altra attività di superficie e/o subacquea.